A te

A te

A te, che oggi avresti iniziato il tuo canto dolce

Annunci

One thought on “A te

  1. A te, che non ci sei
    A te, che invece ti sento nitida
    A te, che hai portato tanti nomi senza poterne amare nessuno
    A te, che c’hai fatto un regalo che non potevamo scartare
    A te, che il nostro dono non potevi accettare
    A te, che sarai sempre carne mia
    A te, che ti osservo ogni giorno nel sorriso dei tuoi due uomini,
    che non hanno avuta la fortuna di conoscerti come l’ho avuta io.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...