Composizione sociale e orientamenti politici del popolo No Vax

In Italia 8 milioni di persone in età vaccinabile non hanno ancora assunto il vaccino. Tra i 4 milioni e i 5 milioni di queste sono in età lavorativa, non conosciamo con esattezza la loro incidenza nei posti di lavoro, nelle professioni e nel commercio. Quante di queste hanno problematiche mediche che impediscono il vaccino? Il dato non è quantificato.Ammettiamo che 1 milione di persone non possa vaccinarsi per ragioni mediche. Restano 4 milioni di persone ostili al vaccino. Di queste quanti sono gli esitanti e quale è lo zoccolo duro ideologicamente antivaccinista? Quale è la composizione sociale e territoriale di questo zoccolo duro? Quanti lavoratori dipendenti, quanti autonomi? Una indagine Ipsos di agosto scorso diceva che il 7% degli italiani era antivaccinista, ovvero 4,2 milioni. Il che corrisponde alla stima appena accennata. Il 24% non vuole il green pass, ovvero 14 milioni e mezzo. Dato che mostra come questa misura sia divisiva poiché con tutta evidenza coinvolge anche i vaccinati.Secondo l’Ipsos gli ostili al vaccino sarebbero concentrati in prevalenza nel Nord-Est italiano, hanno un’età compresa tra in 35 e i 49 anni, ovvero generazioni nate tra gli anni 80-90 del secolo scorso. Sono novax l’11% della popolazione con un reddito elevato, il 5% di quella con un reddito medio e l’8% di quella a basso reddito. Sul piano delle preferenze politiche, le percentuali più alte di contrari al vaccino sono tra le persone che si dichiarano elettori della Lega (14%) e di Fratelli d’Italia (10%), mentre le percentuali più alte di indecisi sono tra gli elettori di Forza Italia e dei partiti minori di centrodestra. Tra i favorevoli al vaccino prevalgono i laureati, gli elettori di centrosinistra e le persone che si informano attraverso i quotidiani. «Qui si nota una differenza chiara rispetto ai no vax e agli attendisti, che per il 30% si informano sui social, dove il confronto è anzitutto con chi la pensa come te», ha spiegato il sondagista e amministratore delegato di Ipsos Italia Nando Pagnoncelli.
A me sembra che questi dati diano una immagine chiara della composizione sociale di questo mondo e dei suoi orientamenti politico-culturali. Ritengo delle posizioni allucinate quelle che sostengono che questi settori esprimano una rabbia sociale e domande che vadano ascoltate, indirizzate, autorganizzate. Questi sono gruppi sociali dalle pulsioni autoriferite, egoiste, identitarie, animate da sottofondi negazionisti, complottisti, teppa che va contrastata, combattuta, sconfitta perché rappresenta il retroterra tipico delle svolte reazionarie, massa di manovra su cui surfano ipotesi politiche reazionarie. Oltretutto la tematica novax e no pass ha totalmente deviato l’attenzione dai punti critici che la pandemia ha messo in luce: un sistema sanitario nazionale minato dalla regionalizzazione e dalle politiche liberiste che hanno indebolito l’assistenza pubblica sul territorio a vantaggio della privatizzazione dell’offerta sanitaria; il collo di bottiglia dei brevetti privati, la situazione di monopolio raggiunta da alcune compagnie rispetto all’offerta internazionale di vaccini, il che solleva giusti interrogativi sulla scelta finale dei vaccini più adeguati e sulla stessa strategia vaccinale; la mancata vaccinazione della stragrande maggioranza della popolazione mondiale che non vi ha accesso. Sul pass vaccinale alcune osservazioni critiche hanno un fondamento corretto poiché è contraddittorio pretendere una certificazione obbligatoria di un vaccino non obbligatorio per legge. Una incoerenza che solleva critiche e opposizioni in punto di diritto, più corretto sarebbe stato imporre l’obbligo vaccinale. Resta tuttavia che l’ostilità contro il pass – salvo le situazioni non tutelate di chi non può vaccinarsi per ragioni mediche del tutto oscurate dalle modalità con cui viene affrontata questa vicenda – è animata da una polemica di sostituzione poiché serve a fare velo sul problema vero, il rifiuto del vaccino.Infine, tanto per rendere la situazione ancora più surreale, la gazzarra fascista di domenica che ha portato all’assalto della sede nazionale della Cgil sta diventando il pretesto per una nuova stretta repressiva, un giro di vite contro la libertà di manifestare che colpirà quel che resta dell’opposizione sociale che si occupa di sfruttamento nei posti di lavoro, dei migranti, delle carceri. Altro che green pass della minchia!

2 pensieri su “Composizione sociale e orientamenti politici del popolo No Vax

  1. Le indagini Ipsos non sono una analisi, sono una fotografia. Le considerazioni di Paolo, si basano semplicemente su questa fotografia. Con l’aggiunta da alcuni condivisibilissimi timori, come eventuali pretestuosita’ per tarpare alcune libertà (costituzionali) riguardanti il dissenso, sia nel frastagliato mondo del lavoro, come in ogni altro tipo di marginalità.
    Saluti!

  2. concordo in pieno con questo articolo, chiaro e ben documentato, soprattutto quando si parla del no al green pass come “battaglia di sostituzione” fatta dai novax, è una espressione che mi pare illuminante per descrivere la situazione. E sottoscrivo anche la conclusione 🙂
    Mi permetto di aggiungere un’altra categoria che verrà svantaggiata dal green pass, cioè i braccianti e in generale i lavoratori stranieri vaccinati ma senza documenti/tessera sanitaria, che potrebbero avere grosse difficoltà a viaggiare sui mezzi pubblici e ad accedere ad altri servizi. Non per niente nell’articolo si nota che la percentuale più alta di novax è fra chi ha reddito elevato e può permettersi di fregarsene delle noie burocratiche causate dal green pass.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...